racconti da scaricare gratis libri ebooks etext da leggere online free download Mauro Pascolat letture online eBooks | Leggi online / Scarica eBooks racconti narrativa romanzi - Favole per bambini pdf epub kindle ▼ - Giallo-Noir - Finzioni - Mystery - Fantasy

Racconti libri online ebooks pdf pdb epub kindle · Narrativa storie brevi


Salve. Ti va di leggere questo? ▼ (Materiale pubblicato sotto una Licenza Creative Commons...). Ok, grazie.
RACCONTI storie da leggere online per Android iphone mobipocket tablet (Sei a pagina 1 della sezione / » poi dopo puoi andare a pagina 2)
«¿CHE COSA C'È di nuovo (àncòra)?

Viaggio al termine della scamorza

Viaggio al termine della scamorza

Ognuno è quello che diventa, in molti casi ognuno diventa quello che è.
(Una delle svariate epigrafi di Viaggio al termine della scamorza.)

Ça a débuté comme ça. Moi, j’avais jamais rien dit. Rien.
(Seconda epigrafe, più sul che per sentito dire)


Il Grande Veltrox prosegue la sua avventura libraria, cimentandosi con un nuovo romanzo-saggio-temino-per-le-vacanze-possibile-sceneggiatura-per-filmetto.

Attualmente impegnato nel Grande Veltrox’s Parrocchie Tour, alla nostra richiesta di pubblicazione in esclusiva di un brano del suo ultimo affar serio, ha serenamente risposto: "E sia!" (Let It Be).
Ecce scamorza.

La Libertà della Statua

La Libertà della Statua

Riflessioni Universali sui Diritti delle Statue.

Perché la statua per Padre Pio si farà.


Nell’immagine, Nipote Pio (straordinaria la somiglianza con Padre!), travestito da Fidel Castro per non dare nell’occhio, durante una visita di istruzione a New York (ca. 2001). Scopo: stabilire un equo rapporto dimensionale fra la Statua della Libertà e quella del Santo.
Qual è il punto.

La Madonna fonda una sua religione

Mi sono innamorata di tre

(Apologo di stagione natalizia).

La Cicconcella fonda una sua propria religione di appartenenza e tutto quanto in regola.


Diamine di una Marì Luì! Tre ne fa e tre ne pensa.

Stavolta l'ha fatta grossa con i numeri mistici: tre piccioni senza una fava.
Ne sanno di più qui

Totò senza accento Peppino con l'apostrofo

Totò senza accento

(Ma Peppino con l'apostrofo).

Come da direttive dell’Unione Euro-OULIPO-pea


Che altro rimane da dire al povero Caponi senior dopo aver scoperto che la caciotta è stata prodotta con prelavorati bulgari?

Se proprio ci tenete a saperlo attaccatevi a sto link

Che bel castello a Udine storia leggenda metropolitana mito di fondazione  Vacca Pezzata (Che bel castello a Udine) 

Leggenda metropolitana (o micropolitana o metapolitana) di ragguardevole spessore, con protagonisti (oltre che il bel castello) nientepopopopò di meno che il germanico dio Odino in edipica lotta con il padre Borr / Burr, cui si uniscono Robin Hood(in), l'ur-irlandese Giuà e la sua implosione verbale in una delle due-trecento fra lingue, dialetti e idiomi già esibiti altrove con insuperata maestria...


Perdere tempo con Frassica Perdere tempo con Frassica

"Perché casco in testa se casco in piedi?"
Albert Einstein, in polemica con la mela di Newton e il Niño.

Ma polemiche a parte, che cosa hanno in comune il fisico e l'indietro tutto?
L'aver, ciascuno a modo proprio, ben chiaro il concetto di stupidità.
Quello del primo espresso nell'aforisma inflazionato da milioni di blogghetti; quello del secondo è stato delineato in termini imperituri nei modi che sappiamo.

Noi, che a differenza di Einstein abbiamo tempo da perdere con Frassica, ci spieghiamo meglio. Qui.

Fantasie de li nervi ebook humor nero

Fantasie de li nervi

54 racconti in un libro nero

(Lascia perdere la copertina bianco-grigia o quello che è, lassa perde...)

E qui ne puoi scaricare ben 13 (apposta non 17) gratis (ebook mobi) – ma cave contum su iatture dello scaricatore di diporto.

SLOGAN:
Non è più tempo di comico, tragedia o melodramma: è tempo dello spirito patibolare.

Varrebe a dire?
Catastrofi, drammi, tragedie, mostri, cervelli in fuga da se stessi, orrori, apocalissi, pesti, pestilenze del linguaggio, ansie, tormenti, vittime, carnefici in un ebook nero (inteso come humor... forse?).
Una pallonata da prendersi (parzialmente, specie primo paragrafo della sinossi cui sei a ogni apparenza destinato) con le pinze (e/o con le gubane: magari da intingere in un quartino di grappa del nonnino), utile tuttavia a significare che qui si fa umorosamente sul serio.


And may God's love be with you ►


La minoranza del pd

La minoranza del pd

Leggende (e ipotesi) micropolitane


Ma anche illazioni (in)credibili fino a un certo punto.

In quanto provenienti dalla bocca di Pippo (non quello, ma quell'altro) e da una torma di opinionisti fuori dal coro.


Lo trovi in questo ebook a scrocco: ►


Ancora a ebook scrocco:

Alberto Sordi-Guglielmo il Dentone racconti online  La donna che affrontava le catastrofi con un sorriso  

O: la donna che da piccola voleva fare, da grande, la minestra, e invece...


Dalla polemica scatenata da Pietro Fanfani livornese sulla presunta falsità della Cronica di Dino Compagni.
In certo qual senso correlata alla controversa storia dell'uomo che affrontava le catastrofi con un sorriso (si veda piu sotto).

Anche qui siamo in area controversa.
1) Che ci fa lì a sinistra Alberto Sordi-Guglielmo il Dentone, laddove meglio figurerebbe, ad esempio, Lola Bunny, la fidanzata in tana-cunicolo (tutto regolare) di Bugs Bunny (fra parentesi, aficionado máximo di questo sito, ma soprattutto del blog ad esso collegato, il tutto pur rifiutandosi testardamente di aderire alla newsletter, servigio di cui peraltro noi non si dispone)?
2) Che storia, per l'appunto, l'è codesta?
Codesta non è punta storia, mentre  lo è questaqquà , che (sempre tra parentesi, ma fuori) il commendatore/commentatore unico marsiano sostiene sembrare "quasi storia vera" (e te tu vedrai il suo bel commento, vedrai...).
(That's all, folx!)

I due volti di Gennaro Un thriller pieno di buchi

I due volti di Gennaro

Un thriller pieno di buchi / Risolvi il giallo, tappa i buchi


Vacanze greche, va bene, ma noi preferiamo attenerci alle vecchie, consolidate vacanze romane

Goofers, bloopers, errori fattuali, di continuità, anacronismi: sembra esserci di tutto in questo giallo thriller psicologico ai confini del credibile.
Aiutateci a scovarli e, possibilmente, a porvi rimedio prima che sia troppo tardi (ma forse lo è già).


E iamme-iamme! ►


Se il diavolo veste Prada, chi veste il diavolo?

Se il diavolo veste Prada, chi veste il diavolo?

da Il mio regno per una due cavalli


Romanzo per nessuno e per nessuno, in quando illeggibile, almeno stando al giudizio del critico argentino Daniel Passerella (non parente, evidentemente), così detto per via del suo dopolavoro, consistente nel farsi camminare sopra dalle modelle.

Più misurato il critico Carlo Boh ("Boh!..." commenta prudentemente).

Polemico con l'argentino il critico Genio Pantalone: “Ma come fa a contare le pagine di un ebook?”

Vediamo di capire meglio (che è sempre meglio di capire peggio):
Now darling, stomp all over me! ►


L'uomo che vede regolarmente Al Pacino

L'uomo che vede regolarmente Al Pacino

Che cosa sarebbe la vita di Osiride Nasvitz senza Al Pacino e quella di Al Pacino senza Osiride (Ozzie)?


La poco nota storia dell'amicizia fra un falegname di Trieste e l'attore italo-americano (italo... si fa per dire e per evitare le ripetizioni, che è sempre buona norma, come ti hanno insegnato a scuola, anche se... Confessa: come stiamo a buone norme?)

Non avremmo mai creduto di dover arrivare a questo punto, ma non possiamo che introdurre questa straordinaria vicenda con il proverbiale forse non tutti sanno che...
Awrite, ride my face to the Bronx Zoo ►


L'uomo che non è che non c'era

L'uomo che non è che non c'era

(ma si vedeva solo a metà)


Vediamo e leggiamo un po' (anche noi a metà, che poi continua)

L'articolata saga (con tanto di "a" al posto giusto) dei Nesso, gli "intacciabili", una famiglia-clan che, lasciata la terra avita nella prima metà dell’800, attraversa le tipiche (ma anche atipiche) peripezie di chi tenta di sollevarsi dalla polvere per ascendere agli altari di fama e potere, non senza arditi compromessi.
Un’epopea grapes-of-wrath-iana ante litteram li porterà nella Home of the Brave, passando per la verde Erin.
Un noir-comedy-mystery (ma avanti, c’è posto per tutto) con quella misurata dose di fantasy de li nervi per non sfigurare nel mondo infame.
Ok, ride my face to Chicago ►


Le avventure del signor Ramarra

Le avventure del signor Ramarra

Prima avventura: Since when do you speak Italian?


Inizia la saga del signor Ramarra, l’uomo-super (senza filtro) dai poteri limitless che ne combina di tutti i colori.

Questa prima avventura (anzi, video-avventura) si potrebbe sotto-intitolare:

Il signor Ramarra al ristorante.


Naturalmente, se avete qualcosa in contrario fatecelo sapere.

Su una cosa però non possiamo venirvi incontro: svelarvi a che cosa egli deve il suo essere limitless. Pertanto
Ride your face to New York ►.
(Che Mr Ramarra tradurrebbe "Laughs your torch ecc." – e capirete perché parliamo di traduzione).


raccolta di racconti brevi racconti brevi  Sussidiario-minimo  

Un giallo di provincia, un metodo didattico


Presentazione dell'ebook: versione seria

A mezzo secolo di distanza da una peripezia poco nota ma sofferta dai suoi attori, il prodotto di un ingegno controverso viene presentato in un'antologia che raccoglie, sotto forma di tableaux narrativi, buona parte di quelle rivisitazioni contaminate, escursioni-incursioni nell'inaudito: oggi – se proprio ci venisse fatta pressione – non potremmo rifiutarci di ascriverli al dominio della flash-fiction, petali di finzioni-lampo appartenenti a una margherita rinvenuta fra le pagine di un ponderoso volume.
Contenitore di una poderosa finzione?


Presentazione dell'ebook: versione faceta (noir)

Detto questo e al netto di quanto detto (questo), non vi resterebbe che recarvi a questa pagina web ► dove facciamo le cose sul serio, con vere e proprie (ma esistono anche quelle false e improprie?) sinossi-note di quarta di copertina, con tutti gli stilemi del caso ammontanti a un discorsone serio che quasi mette in soggezione. Ma non abbiate paura, ché – come dice il Capo del Governo in Esilio – Bugs Bunny è meno forte delle nostre paure.

Un momento: un maligno dice: "Sento l'eco di una furbesca parodia". È proprio questo il punto dibattuto nell'introduzione-premessa di questo libro.
Ora vi potreste fare alcune domande; anzi, ce e ve le facciamo noi. Che relazione c'è fra... 

Promozioni eBooks kindle a euro 0,00 Promozioni eBooks kindle a euro 0,00
(Promozioni aggiornate)
romanzo poliziesco detective story racconti sui ninja  Il mio regno per una due cavalli  

Una scombuiata avventura dell'ispettore Red Dick



Un romanzo poliziesco, picaresco, sbirresco, farsesco, donchisciottesco, rocambolesco, grandguignolesco, vampiresco, grottesco, pedantesco, tutto, insomma, tranne che – quando si dice l'ironia della sorte e soprattutto del "nomen non omen" – cavalleresco (e forse nemmeno romanzesco).
Ma smettiamo questo tono rodomontesco e  vediamo un po' .

Joe's Farage
Ahh... niente come una buona pinta
una buona nina, una buona S.ta Maria
e una buona siga in S.ta pace
 Joe's Farage  

Ritratto dell'arsista da giovane

"A me mi piacciono tanto i canadesi, perché non chiudono mai la porta di casa a chiave."

Dice di lui Mrs. Borg-Dreeny, la vicina di casa dei tempi punk: "Era proprio un bravo ragazzo: mi tagliava sempre l'erba del prato. A gratis. Ma io insistevo affinché si facesse almeno una birretta.
E lui non sapeva dire di no, povero.
C'aveva solo questa cosa che sinceramente non capivo: non poteva vedere i canadesi".

Dunque: cerchiamo di capire se esiste una qualche contraddizione nel suo pensiero ►

storia ninja racconti sui ninja  L'uomo che affrontava le catastrofi con un sorriso  


Dalle Cronache terrestri e volanti Ninja di Dino Compagni
il che non vi può parer vero... Certo che siete dei tipi strani: tutto il santo giorno a consumarvi gli occhi su quei giochi di simulazione, i ninja che volano, e gli asini che cascano, e lì casca l'asino, e il ninja pure lui, e non appena vi si propone un boccone raro come questo state a sottilizzare il boccone a fette... Mah!

Ad ogni modo, questa è la storia (tuono che scuote il cielo) di Ta-mei Frenzō, l'uomo-daimyo che alla minaccia di un astuto ninja del clan Daspo fa fronte con un sorriso "più grande delle mie paure e dei suoi (del ninja) rancori".

Tante altre fantasmagoriche soprese (com'è nella tradizione ninja e in quella di Dino Compagni)  qui, on line .

F-35, leggi online retroscena
A nostro modesto avviso, questa immagine è
misteriosa in quanto manca qualcosa
 F-35, un tasto dolente  

"E ho detto tutto". (Peppino Caponi)
"Dici, dici, e non dici mai niente" (Antonio Caponi).

Altroché dagospia, tze-tze, blitz quotidiano e quei siti che ti fanno cliccare 16 volte prima di arrivare al dunque (devono far girare un pochetto l'adsense, no?)

Qui si va subito al punto, ma soprattutto al tasto dolente F-35, si svelano retroscena nonché avanscena da capogiro! (come dicono le telegiornaliste del campionato – mentre scriviamo in fase di preselezione, ma nel 2013 vinto, pare, da certa Capponi, che non è parente dei due sopra, e non solo per via della "p", ma perché loro sono due, lei è una e non azzecca garbugli, papere e, appunto, capponi – 2 o 4 che siano).

racconto epub mobi su Vincent van Gogh racconti in italiano da scaricare gratis  Un van Gogh di dubbia attribuzione  


Storia virtualmente vera di
quando Vincent van Gogh andò
al Salone di Bordighera
(s'intende quando il Salone c'era)
.

Se l'incipit (che non è la filastrocca sopra: s'ha da procedere al cliccaggio di seguito auspicato) ti soddisfa,  scarica la cronaca minuto per minuto .
Formato epub e mobi

Omicidio perfetto? delitto perfetto? racconti in italiano da scaricare gratis  Il delitto non del tutto imperfetto  


Docu-racconto quale possibile risposta all'annosa domanda:

esiste il delitto perfetto?

Parte di un'antologia in corso d'opera sul tema Tragedia, dramma, caso: l'animo umano è quello che è piuttosto che viceversa.

Ecco quello che puoi fare:

 scaricare gratis? (sti scarica gratis, free download ecc. cominciano un poco a stufarci: non è che c'hai una mezza euro-piotta?... No, dico: vedi sotto: tutto a gratis, sbafo, free, pija e porta a casa... questa ricorda molto la sindrome Piano Marshall... vabbè...);

leggere on-line la bilogia (attuale stato della detta antologia).

Ficciones di Borges? Misteri del Vaticano scarica racconto pdf borges  Punti cardinali · L'uomo che venne da lontano e andò ben oltre  


Sì tocchiamo punti cardinali delicati

in questo resoconto-postilla sull'Uomo venuto da lontano
che può essere letto (per chi vorrà leggere) come una delle ficciones alla Borges (viziata da esagerazioni alla Márquez) o come un serio divertissement fantastico circa un mistero conservato nei sotterranei del Vaticano.

leggi online la ficcion (quasi) completa.

Lou Reed intervista scarica 2001 odissea nello spazio  Fantasie de li nervi, rivortamenti nelle tombe  


Lou Reed rivolge un augurio ai fori neri e ai talent
+ intervista video

da leggere (e guardare) online

(Grace Kelly, Eroina di Alfred Hitchcock, salvata dal dottor Ghianda e da Carlo Emilio Gadda).

Cioè?...
(Mah, tutto un po' pò esse..)

Grave Odddity 2001: odissea nello spazio scarica 2001 odissea nello spazio  Grave Oddity  


L'uomo che ebbe per lapide il monolito di 2001: odissea nello spazio avendo deciso di scegliere come epitaffio

questo

(senza nemmeno usufruire del condono tombale)

In via del tutto eccezionale, label (una cosa nostra, non c'è niente da scaricare, né sull'IVA né sul condono tombale*):

 corna bicorna aglio fravaglio 

* Che poi, di questo condono (con dono?), noi non s'è mai capito granché, per non dire niente... Non è che voi... per caso...

PS: possiamo darvi del voi, vero?, anche se – come da analytics tempo reale – sappiamo che ci sei solo tu su questo sito...

scoppio della terza guerra mondiale racconto pdf
Peter Sellers (?) aggredito dai TUTTI cappellati
fantascienza scarica pdf  L'uomo che diceva "chapeau!" a tutti

Un'ipotesi sulle modalità dello scoppio della Terza guerra mondiale

Fantascienza? Fantapolitica? Ucronia? Distopia?

Come due dei protagonisti di questa storia, se non sbagliamo, se non andiamo errati e se fossimo in voi (ma soprattutto in noi) dormiremmo preoccupati – come solevano saggiamente fare un tempo i soldati nelle caserme.

racconti di fantascienza Leggi* l'ipotesi dell'ipotesi

* Possiamo darvi del tu, vero?, anche se sappiamo che siete in milioni...
Comicomelò (Makes & Remakes racconti comici e melodrammaticiComicomelò (Makes & Remakes)

scarica gratis racconti ebook epub pdf Scarica gratuitamente 5 racconti epub e pdf (e parzialmente mobi... dateci un po' di tempo)


Descrizione dell'eBook:
23 storie in cui, sottratti alla trama del tempo, si danno convegno nuovi mostri, mostri vecchi e mostri possibili.
Ma non si tratta di racconti horror nel senso proprio del termine, a meno di considerare apparentate a questo genere le letture (makes) e le riletture (remakes) di situazioni e caratteri proliferanti nella penombra dell'abnorme: scombinate manifestazioni di solidarietà umanitaria (in questo caso la "catena della costernazione", paradigma del melodrammatico che si trasforma in comico e che apre questa raccolta di racconti); il melodramma tout court di un tenore che, perduta la voce, assume un anomalo e sognante detective (Pinkfinger, nome mot-valise che riecheggia quello dell'imaginato avversario, Goldfinger), più preoccupato di guadagnarsi una reputazione da eroe noir alla Philip Marlowe (...) (continua a leggere)

C'era una volta in America The untouchables?  The Unteachables (Gli Intacciabili) 

L'America fiction degli anni 30' non è solo quella di Eliot Ness e dei suoi Untouchables / Intoccabili (o dei gangster alla Bullets or Ballots dello spietato E. G. Robinson), ma anche l'America di personaggi oscuri come quello presentato in questo docu-racconto reality di formazione e faticosa scalata sociale. C'era una volta in America, insomma... Ma anche in Puglia e in Irlanda.

Ultima frontiera dell'orrore horror Horror scarica pdf  J. Cszcz's Files (Philostophy)  Riflessioni horror

PHILOSTOPHY: L'ultima frontiera dell'orrore (prima della tanatosofia)

Ipsie Lawn non ha lasciato quasi nulla di scritto, e ancor meno di sé; quando Jan Cszcz lo incontrò, era da tempo restio ai linguaggi...

I files di J. Cszcz sono una «arbitraria, (spa)ventosa indagine dentro l'attesa trapassata di un "povero anticristo"».

(Altroché esperienze di pre-morte, near-death experience, NDE & co....Qui si tratta di stato di premorte eterna, cari nostri...)

racconti horror Scarica (o leggi o fai come credi) eBook pdf

Un addio alle armi e un benvenuto all'astronauta Sandra Bullock
Nurse Agnes Bullock
un'addio alle armi download racconto pdf  Alla guerra come all'amore (Un addio alle armi )

Riduzione letteraria con l'infermiera Sandra Bullock e il soldatino di piombo Chris O'Donnell, convinti (da Sir Richard Attenborough nella parte del generale Mark W. Clark ► Gable) di essere (rispettivamente, si capisce) Agnes von Kurowsky e Ernest Hemingway.

(C'è da dire che da allora – come una vera e propria ragazza della via Gluck – ne ha fatta di strada la Bullock, dopo essere stata convinta da Alfonso Cuarón, con parole piene di gravity, di essere una dottoressa, o per meglio dire, nientepoporopòDimeno che un ingegnere medico. Il cineasta messicano non è però riuscito a convincere il Donnel di essere un astronauta ma soprattutto di essere George Clooney [pronuncia telegiornalistica: Clunei, così come Mickey Rooney si pronuncia Michei Runei, ma su queste lepidezze dei TG 1, 2, 3, 4, 5, 6, la 7, l'8, il 9, lo 10 etc. etc. ∞ ∞ ∞ apriremo una sezione a parte e apposita]); pertanto il giovane Hemingway è rimasto il ragazzo della via Gluck di un tempo senza farne di strada (se non quella che lo porta di ospedale in ospedale, da Udine a Bassano del Grappa e della grappa, per disintossicarsi dall'alcol), laddove il Clooney (Clunei), grazie all'intossicazione da caffè espresso e per liberarsi dal tormento della Miss Martin che gli ripete ossessivamente "You see? What'd I tell you?" (e noi italiani a capire "Sì, buon natale"), è partito come un bolide ed è finito – alla faccia della gravity – nello spazio a fare l'astronauta, così, tanto per gradire. E mo' chi lo scolla di lì? Una ditta che gli propone uno spot per il caffè espresso corretto con grappa?

favole fiabe storie fantastiche  Le favole senza tempo e senza luogo di... 

racconto giallo e di mistero  Un giallo di provincia, un mistero di altri tempi 

condividi i racconti da completare  In progresso INcompiuto  (Condividi e completa i racconti)

CHE COSA C'È di meno nuovo?

 Storie medio-corte per farla breve 

 In progresso compiuto  (Romanzo noir-et, poliziescomico)


ebook favole fiabe racconti fantastici

ebook racconti favole per bambini Nonna Assunta Todorof Brontolon (pdf epub kindle mobipocket) ► Nel dettaglio



racconto giallo mistero

racconto giallo mistero Sussidiario minimo(Giallo di provincia, mistero di altri tempi). ► Nel dettaglio




«FINISCI TU, CHE NOI NON LA SI FA:

Che cosa? Me le storie infinite:

I bànditi della linea Gustav (Storia di vita, malavita, borsa nera e collaterali dopo l'armistizio dell'8 settembre [1943]))

47 morti che parlano (Un'altra discesa negli inferi, l'ennesima catabasi; dopo Ulisse, Virgilio, Dante, Orfeo (Negro) & co. bella, tocca al nostro modesto e idiota Oscarre)

Come dire... in qualche modo. Detto questo, (La peste degli intercalari: in attesa di un vaccino, soluzione drastica [castigo di Dio, per così dire, al limite... come dire... appunto!])

Le prove contro il muro (Le prove che anche i muri piangono – tutti, non solo quello di Gerusalemme –, solo che non lo danno a vedere? Sì, anche, ma soprattutto le prove che sono dei duri, i muri)

Boccakia mia (Boccakia in fiore ) (Racconto di utopia e distopia ambientato in un Paese immaginario)

The Unteachables (Gli Intacciabili)  (C'era una volta in America...)

Vacca Pezzata (Che bel castello a Udine) Leggenda micropolitana ai confini dell'incredibile e del credibile. Featuring (oltre che il castello) addirittura la divinità germanica Odino in edipica zuffa con il padre Borr / Burr; Robin Hood(in) e l'ur-irlandese Giuà / Zois (courtesy of Joyce) in una performance verbale (quasi) senza precedenti...

(Un addio alle armi) Alla guerra come all'amore   Riduzione letteraria con Sandra Bullock e Chris O'Donnell, ecc., come sopra (solo che qui c'è la trovata del sottotitolo prima del titolo). Riteniamo che questo espediente (e altri simili) andrebbe testato anche nel cinema e soprattutto nei cinema, per vedere se viene più gente. Soprattutto in Italia.
Per esempio: cosa volete che ne sappia la brava gente che Gran Torino parla di un'automobile? Quando uscì il film di Clint Eastwood, noi ragazzi del sito pensavamo che fosse un film sulla tragedia di Superga, e dicemmo: "Vedete: bisogna aspettare che siano gli americani a fare un buon lavoro sulla storia del Grande Torino di capitan Valentino Mazzola". Ci metteva un po' in sospetto quel "Gran" al posto di "Grande"; ma pensavamo che magari fosse una trascurabile svista di Clint.
Poi, c'è questa mania di lasciare i titoli in inglese: non va bene, signori nostri, proprio minga.
Prendiamo Dracula's Legacy: ci inquietava più quella che pareva un'esortazione (che cosa sarebbe successo? Ci avrebbero legati alle poltrone del cinema?) che l'idea di Dracula in se stesso.
E come se non bastasse, qualche anno dopo arriva The Bourne Legacy. Gli americani tutti con sta fissa di legarci, riflettavamo: ma che, siamo davvero matti?
Eh... ce ne sarebbero da dire... ma lasciamo perdere, va'.
Forza e coraggio, andiamo a leggerci sto Addio alle armi, alla guerra, all'amore   o come minghia si chiama sta storia.

«VENTURA:

i bei siti di una volta

internet cafe olé

Come erravamo (The Way We Were Wrong)

I bei geo siti di una volta



racconti pdf scarica
Illustrazioni / elaborazioni grafiche: Mauro Pascolat

Illustrazioni: Stefano Baratti
cerca nel sito

~~
  NAVIGAZIONE